Fiume Adda: divertimento e adrenalina con gli sport acquatici

Sport lungo il Fiume Adda: divertimento e adrenalina

Concluse le visite culturali di Tirano e dintorni, arriva l’ora del divertimento e dell’adrenalina: scopri gli sport lungo il fiume Adda è infatti possibile praticare numerosi sport acquatici che regalano magiche emozioni. Per tutti gli amanti della natura, dello sport e dell’avventura, la Valtellina propone giornate all’insegna del divertimento e dell’adrenalina offrendo la possibilità di praticare rafting, canoa, canyoning e hydrospeed.

Qualche nozione geografica e curiosità riguardante il corso d’acqua: il fiume Adda nasce dal monte Alpisella, nell’omonima valle compresa tra Livigno e i Laghi di Cancano e, dopo aver disceso la Valle di Fraele, raggiunge Bormio dove raccoglie le acque del torrente Frodolfo. Il suo corso percorre tutta la Vatellina fino a Colico dove si getta nel Lago di Como. Da qui esce ancora con il medesimo nome per poi diventare affluente del Po. Con i suoi 313 km, è il quarto fiume italiano.

In alcuni punti il fiume è particolarmente impetuoso, ideale per praticare il rafting e la canoa, tanto che, nel giugno del 2014, la Valtellina ha ospitato i Campionati Mondiali di Canoa.

Sport lungo il fiume Fiume Adda: rafting e canoa

Per tutti gli amanti del divertimento e dell’ adrenalina, rafting e canoa si collocano tra quelli che sono gli sport lungo il fiume Adda, e che portano ad un contatto emozionante con la natura.

Il rafting, prevede discese di gruppo su un particolare gommone chiamato raft che viene guidato direttamente dall’equipaggio con le pagaie. Il fiume Adda scorre insieme ai paesaggi, dai vigneti terrazzati dominati da chiese e castelli, fino alle coltivazioni di meli e ai fitti boschi con antichi insediamenti. Per quanto riguarda la canoa, solitamente, è singola ed è possibile prendere lezioni per imparare a guidarla nella corrente.

In Valtellina, lungo il corso del fiume Adda che va da Stazzona a Castione Andevenno, è possibile praticare questi avventurosi sport grazie ad organizzazioni capaci di soddisfare le esigenze sia di chi è alle prime esperienze, sia di chi è già esperto e cerca sempre nuove emozioni.

Canoa sul fiume Adda

Personale esperto e qualificato farà da guida a tutti coloro che vorranno vivere avventure indimenticabili proponendo una vasta gamma di programmi adatti anche alle famiglie e percorsi che consentiranno di “tuffarsi”  nell’ambiente fluviale e di scoprire le bellezze del fondovalle valtellinese.

Sport lungo il Fiume Adda: divertimento e adrenalina con il canyoning e l’hydrospeed

Tuffarsi nell’acqua gelida di un fiume di montagna, sfidando le altezze di strettissime gole; pinneggiare sdraiati su galleggianti, lasciandosi trascinare dalla corrente; dal canyoning all’hydrospeed, in Valtellina c’è solo l’imbarazzo della scelta per tutti coloro che sono alla ricerca del divertimento e dell’adrenalina.

 

Rafting sul fiume Adda

Gli sport lungo il fiume Adda, nel tratto che va da Villa di Tirano a Castione Andevenno, offrono agli amanti dell’avventura la possibilità di praticare questi sport acquatici, per vivere così una vacanza diversa.

Il canyoning viene definito come mix tra sport acquatico, avventura ed alpinismo. Grazie a guide esperte sarà infatti possibile percorrere forre in discesa, effettuare calate in corda doppia appesi tra le rocce, tuffarsi e lanciarsi lungo scivoli e toboga naturali scavati nella roccia.

L’hydrospeed è un’attività molto adrenalinica che permette a tutti gli impavidi di essere protagonisti unici della propria avventura, completamente immersi nella natura ed a contatto diretto con la potenza del fiume. Questo sport acquatico viene infatti praticato attraverso l’utilizzo di un galleggiante (simile ad un piccolo bob) che ha la funzione di proteggere dagli urti contro le rocce e offrire un punto d’appoggio.

Le proposte della regione alpina a monte del lago di Como sono davvero molteplici, non solo è possibile praticare i sopra citati sport lungo il fiume Adda, ma anche quelli lungo altri corsi d’acqua: ai più intrepidi si propongono le emozionanti rapide di Boffetto o quelle del torrente Armisa, che scende dalle vette delle Orobie. Per tutti coloro sempre alla ricerca del divertimento si segnalano incredibili gole da esplorare: con il canyoning, l’adrenalina è assicurata, tra tuffi dagli speroni di roccia e toboga che permettono di scivolare lungo il Boggia in Val Bodengo e il Cormor in Val Malenco.

Parti per il tuo Viaggio sul Trenino del Bernina!

Scegli fra le nostre Soluzioni di Viaggio con weekend o giornata singola a bordo del Trenino Rosso del Bernina dalla tua città!

Con noi ti godi l'esperienza unica di un Viaggio sul Trenino Rosso!

PRENOTA CON 10€!
Salda prima della partenza!

Da che città vuoi partire?

Viaggia con Noi!

You have Successfully Subscribed!